La Flotta del Baltico della Marina sovietica (1941)

Squadrone navi da battaglia
Navi da battaglia Marat e Oktjabrskaja Revolutsija
Super-cacciatorpediniere Leningrad e Minsk

Oktjabraskaka Revolutsija

Oktjabrskaja Revolutsija

1° Divisione cacciatorpediniere
Incrociatore Kirov
Cacciatorpediniere Gnevnij, Gordij, Grozjashij, Smetlivij, Steregushij

Gnevnij

Gnevnij

2° Divisione cacciatorpediniere
Serditij, Silnij, Stojkij, Storozhevoj

3° Divisione cacciatorpediniere
Karl Marx, Volodarskij, Lenin, Jakov Sverdlov, Artjom, Engels, Kalinin

Leningrad

Leningrad

Divisione Guardia
Torpediniere Burja, Sneg, Tajfun, Tsiklon, Tucha, Vikhr

shtormGruppo Dragamine
Dragamine T201, T202, T203, T204, T205, T206, T207, T208, T209, T210, T211, T212, T213, T214, T215, T216, T217, T218 e 15 cacciamine ausiliari

1° Brigata sommergibili
S1, S3, S4, S5, S6, S7, S8, S9, S10, S101, S102, L3, M71, M77, M78, M79, M80, M81, M83, Lembit, Kalev, Ronis, Spidola

Lembit

Lembit

Lembit, ex-estone speronò e affondò un U-Boat. Il 13 settembre 1941, il Lembit doveva di rientrare alla base, ma il suo comandante decise di rimanere in posizione per un altro giorno per ricaricare le batterie. Il 14 settembre attaccò un convoglio danneggiando gravemente la nave da trasporto Finlandia (5281 tonnellate di stazza lorda), poi affondata il 15 settembre (fu successivamente recuperata e riattivata il 1° luglio 1943). Durante la risposta con circa 50 bombe di profondità, il sottomarino subì danni gravi, tra cui un incendio nel 2° gruppo batterie e 6 uomini furono feriti. Dopo alcune riparazioni, il Lembit tornò alla base. L’episodio gli valse il soprannome di “sommergibile immortale”.
S-101 silurò l’U-639.

2° Brigata sommergibili
Sh309, Sh310, Sh311, Sh317, Sh318, Sh319, Sh320, Sh322, Sh323, Sh324, M90, M94, M95, M96, M97, M98, M99, M102, M103

Sh309

Sh309

Navi di appoggio
Poljarnaja Zvezda e Oka

Gruppo sommergibili in addestramento
M72, M73, M74, M75, M76, Sh303, Sh304, K3, K21, K22, K23, L1, L2, S11, S12, Sh405, Sh406, Sh301, Sh302, Sh305, Sh306, Sh307, Sh308, P1, P2, P3
Sh307 silurò l’U-144.

d30fc2a2a1d7Fonte:
Frozen Seas

vmf04

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...